Home Spettacoli Il gentleman sabaudo. VADEMECUM

Il gentleman sabaudo. VADEMECUM

30
SHARE

Dare una definizione esatta di gentleman è impresa non semplice, mi soffermerò  in particolare sul lato esteriore dell’uomo.

Con “lato esteriore” mi riferisco a quel codice di abbigliamento che nasce in Inghilterra e che oggi è riconosciuto universalmente come “stile classico”.

Una cosa è sicura, un uomo non diventa gentleman per l’abito che indossa, e viceversa resta tale anche senza abito.

Detto questo asserire che il nostro stile nell’abbigliamento non sia importante, sarebbe un azzardo.

La nostra personalità si rispecchia nell’abbigliamento.

Il Gentleman sabudo, vademecum
Il Gentleman sabudo, vademecum

Essenzialmente lo stile del vero gentleman è una miscellanea di capi confezionati su misura e vestiti prodotti in serie, un jeans con una giacca su misura sono un passepartout sempre attuale, l’importante per abbinare capi e accessori di origini differenti è conoscere la storia dei singoli elementi.

Nulla osta creare consapevolmente nuove combinazioni, lo stile classico ha le sue regole, ma è piacevole e divertente inventarsi uno stile personale!

Vestirsi come un vero gentleman non richiede solo tempo, buon gusto, competenze, ma anche denaro … una discreta quantità di denaro.

Un capo di ottima qualità ha necessariamente un costo non indifferente; sostenere una spesa del genere, a mio avviso, deve essere intesa come un vero e proprio “investimento” per il futuro.

Un abito sartoriale, un paio di scarpe di grande manifattura dureranno molti e molti anni e saranno sempre belli, anzi acquisteranno quell’aspetto vintage che li renderà assolutamente unici.

 

Andrea Gervasio

Commenti

Correlato:  Verde? La mostra tra moda, arte e design a Torino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here